Una mano che sfiora

una mano,

una lacrima

al capezzale prima di una fine.

Quanti conti in sospeso.

La chiusura prima di essa.

Accettazione di un’angoscia.

Lacrime di sutura,

lacrime di commiato.

Ora silenzio,

lasciamo spazio a Dio.

Questa reale conclusione

non ha nulla a che fare con le vostre illusioni