La spinta interiore a prendere appunti durante i miei giorni di crisi è stato naturale, dando vita ad una sorta di diario di viaggio che possa descrivere un percorso che scende negli inferi per trovare nuove altezze.

La voce dell’anima, pag. 15, Piazza Editore e Officina Letteraria della Fondazione Altre Parole