Poichè i numeri e le figure sono i tipi esteriori dell’ordine e del destino del mondo, la più semplice operazione aritmetica, algebrica o geometrica, purchè corretta, contiene grandi rivelazioni; e senza bisogni di altri segni, nella matematica risiedono le chiavi di tutti i misteri.

(Pagine Esoteriche, Fernando Pessoa, pag. 192 Adelphi)