Il cammino dei simboli è pericoloso, perchè è facile e seducente ed è facile e seducente soprattutto per coloro che, dotati di una viva immaginazione, sono sicuramente più esposti a cadere in errore e anche a inventare storie per gli altri, creando falsi a volte innocenti, a volte un po’ meno.

(Pagine Esoteriche, Fernando Pessoa, pag. 60, Adelphi)